Vincere con MSP a Madrid!(di Jeff Ball)

Ho trascorso la settimana a Madrid formando alcuni dipendenti di una società di telecomunicazioni in MSP, il metodo di Programme Management del Cabinet Office.
Il corso MSP era stato organizzato per quattro persone, ciascuna con un ruolo differente all’ interno del programma.
Il primo partecipante era il Programme Manager: il responsabile del programma.
Il secondo partecipante era il responsabile dell’Ufficio di Supporto al programma.
Questi sono ruoli previsti da qualunque metodo di Programme Management, non sono una novità di MSP.
Il terzo ed il quarto partecipante invece, ricoprivano i due ruoli che costituiscono il vero punto di rottura tra MSP Programme Management e tutti gli altri metodi: sono sempre coinvolti nel programma, ma operano specificamente nell’ambito cliente-fornitore.
Il terzo partecipante era dunque il responsabile dell’applicazione di MSP nei rapporti con i clienti. Questa persona doveva comprendere a fondo la differenza tra gli output tecnici (ad esempio, il nuovo server proxy) e i benefici aziendali del cliente (ad esempio, il miglioramento delle telecomunicazioni, migliori videoconferenze, riduzione dei costi di telecomunicazione).
Il quarto partecipante, era il Business Change Manager (BCM): la figura che in MSP svolge il ruolo di supporto al cliente. Questo ruolo, è particolarmente importante nei programmi in fase di chiusura: in questa fase, bisogna essere certi che il cliente possa effettivamente utilizzare il prodotto consegnato dal programma (o meglio, dai progetti che lo compongono).
Il Programme Manager ed il responsabile dell’ ufficio di supporto al programma, hanno la responsabilità del programma e dei team di progetto. Il responsabile dei rapporti con i clienti ed il BCM devono fungere da tramite tra i team di progetto e il cliente, cioè l’utilizzatore finale, per assicurarsi che ogni sforzo sia coerente con l’obiettivo finale: la consegna del prodotto richiesto dal cliente.
MSP pone dunque l’attenzione sia sull’efficienza del fornitore che sui prodotti consegnati al cliente: questo è un vero e proprio cambiamento di mentalità!
Per MSP, non ha senso avere dei processi efficienti senza consegnare il prodotto richiesto dal fornitore e allo stesso tempo non ha senso consegnare esattamente il prodotto richiesto con costi che superano i ricavi e con tempi di consegna troppo lunghi.
Con MSP, sono finiti i tempi in cui i profitti scompaiono perchè bisogna risolvere i problemi dei clienti generati dal nostro stesso prodotto!
Per riassumere: guardando al valore complessivo con l’aiuto di MSP, il programma genererà profitti per il fornitore e un elevato livello di soddisfazione per il cliente.
Win-win con MSP

QRP International fornisce servizi di formazione e certificazione in MSP sia per il livello Foundation (corso MSP Foundation) che per il livello Practitioner (Corso MSP Practitioner) e servizi di consulenza per la corretta implementazione di questo metodo.