ITIL update 2018: nuove idee e concetti già esistenti, ma più facili da applicare

Nel 2017 Axelos ha annunciato un nuovo aggiornamento di ITIL: cosa cambierà nel framework e perché? ITIL update 2018 è la rubrica del nostro blog dove potrai scoprire tutte le novità sull’aggiornamento!

E anche questa settimana continuiamo ad aggiornarvi su alcune considerazioni fatte dal team di esperti che sta lavorando all’update di ITIL.

itil v3 update 2018 applicazione più pratica e facile

Siamo ormai tutti consapevoli che il mondo del service management sta cambiando: ci sono idee nuove e nuovi modi di applicare concetti già esistenti.

In ITIL, secondo L. Hunnebeck di Fruition Partners, alcuni concetti ci sono sempre stati, ma non erano ben compresi oppure hanno ricevuto poca attenzione. Ad esempio, secondo l’esperta, in ITIL manca una particolare attenzione verso la connessione tra progetto e sviluppo di un servizio e la fornitura dello stesso. E proprio questa carenza può essere vista come uno dei fattori che ha contribuito all’emergere del movimento DevOps… e anche come un segnale che è tempo di aggiornare il framework ITIL.

Secondo L. Hunnebeck, grazie alla nuova guida ITIL, alcuni concetti che si sarebbero già dovuti applicare nel passato potranno avere una nuova veste o essere approfonditi, in questo modo diventeranno più risonanti e facili da applicare.

L’esperta affronta poi il tema dell’integrazione di diversi framework e metodologie, facendo una metafora con la cucina “fusion”: cucine da diverse parti del mondo con diversi ingredienti e sapori possono fondersi in nuovi modi – tutto quello che serve è una mentalità aperta. Allo stesso modo, con l’IT Service Management e ITIL, è possibile unire diversi “ingredienti” e focalizzarsi sui problemi comuni che si cerca di risolvere, indipendentemente dal fatto che l’approccio sia tradizionale o “fusion”.

Qual è la cosa più importante? Focalizzarsi sui risultati di business invece di essere ossessionati da una certa metodologia o framework. Nessuna guida, come ad esempio ITIL, potrà produrre i giusti risultati se non viene applicata coscientemente ed in maniera appropriata. I professionisti, spesso, non pensano al problema da risolvere, ma cercano la ricetta magica – un semplice, standardizzato insieme di regole da seguire che possa risolvere tutto. Ma non possono trovare questa ricetta magica in ITIL, DevOps, o Agile.

“Dobbiamo sfruttare la grande community esistente, condividere idee e avere un dialogo costante per assicurarci che la guida abbia più valore e sia più accessibile e facile da applicare a livello operativo e strategico. E questo significa riconoscere che le idee non sono scritte nella pietra; e che non esiste un unico approccio per tutto.”

Continua…

Fonte: Blog Axelos, ITIL® Update: New effective ways of applying old ideas

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.